Pillole Wordpress

Come velocizzare il tuo sito WordPress

Come velocizzare il tuo sito Wordpress

Se sei finito qui, ahimè immagino ti trovi in difficoltà a causa della velocità tuo sito web, in questa guida su come velocizzare il tuo sito WordPress ti svelerò alcuni trucchi appresi nel tempo e già messi in pratica a livello professionale.

Sia chiaro, se farai strafalcioni sarai unicamente tu il responsabile, quindi se non ti senti sicuro, puoi chiedermi un preventivo cliccando qui.

Veniamo al dunque, Come velocizzare il tuo sito WordPress, ma prima qualche premessa sul perchè serve farlo.

Mi raccomando di fare attenzione a non esagerare con le ottimizzazioni, potresti fare danni!

Perchè velocizzare il tuo sito WordPress?

La classica domanda da 1.000.000.000$ 🙂 Perchè velocizzare il tuo sito WordPress o qualsiasi altro sito. Di media le persone non attendono oltre 5 secondi, al termine dei quali, se la pagina non si è caricata o la navigazione sul sito dovesse essere lenta, uscirebbero senza probabilmente tornare e andando quindi dalla concorrenza.

A causa di questa statistica, anche Google tiene conto della velocità, penalizzando quelli messi peggio in base a determinati valori e dando un plus ai siti invece più veloci.

Come velocizzare il tuo sito WordPress

Ci siamo! vediamo finalmente come velocizzare il tuo sito wordpress.

Per prima cosa sappi che alcune cose saranno da fare a mano e altre per mezzo plugin. Volendo online ci saranno migliaia di plugin per fare tutto ma siccome preferisco non sovraccaricare troppo il sito web ti farò installare il minor numero di plugin (quindi uno). Tranquillo, tutte cose semplici da fare.

Iniziamo dalla Base, cosa rende lento il tuo sito web? Non lo indovini? Sono principalmente le immagini e i contenuti multimediali. Anche eccessivo codice o porzioni di codice in conflitto, come millemila richiami a script vari e altre svariate cose, ma qui scenderemo nel tecnico, quindi ti spiegherò intanto come ridurre il peso delle tue immagini e collegare al meglio i tuoi video.

Per ridurre il peso delle immagini ti consiglio l’uso di alcuni strumenti online:

Come comprensibile il primo sito web tratta le immagini con estensione .png e il secondo quelle con estensione .jpg o .jpeg. Ti sarà sufficiente caricare le tue immagini e attendere che finisca per scaricarle ridotte. Non andranno a ridurre la dimensione ma altri dettagli, la qualità rimane la medesima quindi in questo modo riduci notevolmente le ore di lavoro. NB. non abusare di questi applicativi, fai solo una compressione per file, non più di una altrimenti rovini l’immagine.

Per il video invece di caricarlo direttamente sul tuo sito web ti consiglio di caricarlo sul tuo canale YouTube per poi utilizzare il codice per condividerlo sulla tua pagina.

Passiamo alla parte più tecnica, vediamo ora di installare un plugin:

Con WP Super Cache vai a creare la cache del tuo sito web, in breve una memoria temporanea in modo che chi ha già visitato il tuo sito web non debba scaricarsi tutti i particolari del tuo sito web perché ne ha tenuto memoria.

Come Configurare WP Super Cache

Vai sulla scheda Impostazioni a sinistra e clicca su WP Super Cache e imposta sulla prima scheda che si apre Modalità Cache attiva e aggiorni lo stato cliccando sull’apposito pulsante. Ora che ci siamo spostati sulla scheda Avanzate e selezioni le voci come in foto. NB. Non dimenticarti di cliccare su Aggiorna ora.

Volendo ci sarebbero altre cose da attivare come il CDN ma siccome è una cosa delicata e se mal impostata può essere controproducente, è meglio che chiedi un servizio da parte di un professionista.

Posso usare questi consigli anche per altri tipi di siti web?

Certo, Salvo il plugin che è esclusivo per WordPress, per ogni sito web ci sono moduli, plugin o funzioni da sfruttare per impostare nel modo corretto la cache, per il resto i trucchi su immagini e video valgono allo stesso modo.

Conclusioni

Con questa piccola guida ti ho spiegato poche cose per migliorare la velocità del tuo sito web e sono sicuro che già vedrai dei miglioramenti, non sono entrato in cose più complesse e tecniche perché ritengo bisogni avere una base dietro prima di far cose troppo avanzate, almeno per sapere come ripristinare in caso di danno, quindi come detto sopra, se hai bisogno di un professionista contattaci, siamo a disposizione, per il resto in bocca al lupo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *