Creare un profilo Linkedin perfetto

Come creare un profilo Linkedin perfetto

In molti pensano che i Social Network non abbiano una loro utilità, e alcuni ancora non si fidano di uno dei più potenti strumenti Social per la ricerca lavoro e dipendenti che è Linkedin.

Amici, sbagliate se la pensate così, volenti o nolenti i Social Network sono il futuro e servizi come quello di Linkedin può davvero aiutare chi cerca lavoro, collaboratori o professionisti.

Ovviamente chiunque può iscriversi su Linkedin, gratuitamente o a pagamento, a seconda del proprio interesse, tuttavia in ambo i casi se il profilo non è ben creato o sufficientemente curato, verremo ignorati da aziende e professionisti.

Vediamo dunque come creare un profilo Linkedin perfetto, anche utilizzando la versione gratuita.

  • Da evitare assolutamente nickname o abbreviazioni, il tuo nome per esteso è una garanzia di professionalità.
  • La foto del profilo dev’essere innanzitutto una foto ben fatta, se possibile professionale e se ha il formato di fototessera ti farà guadagnare punti in professionalità e serietà, ricorda che questo profilo sarà un tuo Curriculum Vitae.
  • come intestazione o descrizione veloce utilizza delle parole o frasi chiave inerenti a cosa ti occupi o vuoi/sai fare, cercando di essere il più accattivante possibile.
  • Ottimizza l’url del tuo profilo rendendola il più pulita possibile.
  • Contatti, maggiori sono le possibilità di contattarti, maggiori sono le possibilità di ricevere proposte interessanti, scrivi sia numero di telefono, sia e-mail e aumenta le tue possibilità.
  • Il riepilogo dev’essere breve ma conciso, il più ricco di parole chiave possibile. Tieni presente che le parole chiave sono quelle parole con le quali vuoi essere trovato su Linkedin o addirittura su Google.
  • Contenuti interesanti e progetti, se hai seguito o sviluppato progetti, hai un sito Web, una tua descrizione video, aggiungila al tuo profilo, più cose puoi dimostrare, più verrai preso sul serio.
  • Aggiungi tutte le tue esperienze lavorative utilizzando possibilmente parole chiave e, dove possibile, chiedi di essere segnalato da persone che possono garantire le tue capacità e il tuo impegno.
  • Ove possibile aggiungete esperienze di volontariato.
  • Sii il più chiaro possibile nella compilazione del tuo titolo di studio e nei corsi che hai frequentato, indicando eventuali premi e riconoscimenti.
  • Completa la sezione competenze con tutto ciò che sai fare, cercando di stare il più possibile inerente al tema professionale del tuo profilo e del tuo target,
  • Ultimo ma non ultimo, le persone con pochi contatti vengono spesso ignorate perché risultano poco popolari o poco interessate ad aggiornare il loro profilo, cerca amici, compagni di scuola, colleghi o altro e arricchisci la tua cerchia di amicizie, inoltre dovresti seguire gruppi e aziende nel tuo settore o inerenti ai tuoi interessi, se vuoi un paio di collegamenti in più, clicca di seguito sui nostri nomi e aggiungici come amici Profilo di Marco, Profilo di Simone, inoltre puoi seguire anche Hi-tech Mind come azienda, cliccando sul nome, oppure sul logo in alto alla pagina.

Se segui questa guida potrai vantare un profilo molto forte che potrà portarti molte novità interessanti. Ricorda tuttavia di aggiornarlo costantemente, altrimenti i tuoi sforzi potrebbero vanificarsi.

Spero che questo breve tutorial ti sia stato utile, a presto!

Se trovi utili i nostri tutorials, iscriviti ai nostri social per essere aggiornato in tempo reale sulle nostre pubblicazioni.



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra ... maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi