CMS

Il miglior CMS

What is the best CMS

Con questo articolo andremo a vedere qual’è il miglior CMS ma partiamo dalle basi.

Cos’è un CMS

Un CMS, Content Management System è in poche parole una base pronta per utilizzare in modo semplice il tuo sito web, in breve un CMS avrà un area Back-End dove solo tu avrai accesso per creare i tuoi contenuti e un area Front-End che è il sito web che vedranno i tuoi visitatori. Con un CMS non dovrai inserire i tuoi testi e i contenuti nel codice del sito web ma avrai delle aree apposta per non dover lavorare nel codice. Ovviamente la mia è una descrizione molto sbrigativa, se volessi approfondire ti consiglio di cliccare qui per essere reindirizzato all’apposita pagina su Wikipedia.

Quanti CMS esistono

Online ci sono tantissimi CMS, per tutte le salse ma bene o male in vetta ne restano sempre cinque, quelli che da sempre vengono maggiormente usati e spesso che dai quali vengono realizzati nuovi CMS magari incentrati su un determinato argomento.

Vediamo dunque in ordine alfabetico quali sono questi cinque CMS:

  • Drupal
  • Joomla
  • Magento
  • Prestashop
  • WordPress

C’è da dire che questi cinque CMS hanno per lo più peculiarità diverse, quindi definire quale sia il migliore è difficile, mi limiterò a spiegarti qual’è il loro scopo principale e a fare uno studio dei pro e dei contro di ognuno, mi dirai tu poi cosa ne pensi.

  • Drupal

    Un CMS multiuso che ti permette con l’aggiunta di determinati moduli che possono essere gratuiti o a pagamento di creare qualsiasi tipo di sito web.

  • Joomla

    Un CMS multiuso che ti permette con l’aggiunta di determinati moduli che possono essere gratuiti o a pagamento di creare qualsiasi tipo di sito web.

  • Magento

    Un CMS orientato agli e-commerce.

  • Prestashop

    Un CMS orientato agli e-commerce.

  • WordPress

    Un CMS multiuso che ti permette con l’aggiunta di determinati plugin che possono essere gratuiti o a pagamento di creare qualsiasi tipo di sito web.

Pro e contro di questi CMS

Vediamo ora alcuni pro e i contro dei CMS che stiamo esaminando:

Drupal

Difficoltà per utente medio: 7/10

Pro
  • Struttura
  • Qualità dei temi e dei moduli
  • Elasticità nel permettere di realizzare ogni tipo di sito web, e-commerce compreso
Contro
  • Complessità del Backend
  • Ci sono pochi tutorial in rete
  • Aggiornamenti ed eventuali incompatibilità con moduli se non aggiornati con il core

Joomla

Difficoltà per utente medio: 4/10

Pro
  • Semplicità d’uso
  • Quantità di moduli disponibili online
  • Elasticità nel permettere di realizzare ogni tipo di sito web, e-commerce compreso
Contro
  • Vulnerabilità
  • Scarsa qualità di molti moduli o temi presenti in rete

Magento

Difficoltà per utente medio: 9/10

Pro
  • Qualità
  • Velocità d’uso lato utente
  • Struttura
Contro
  • Mancanza di moduli o temi gratuiti
  • Difficoltà di realizzazione
  • Costi

Prestashop

Difficoltà per utente medio: 8/10

Pro
  • Qualità
  • Velocità d’uso lato utente
  • Struttura
Contro
  • Ci sono pochi moduli o temi gratuiti
  • Difficoltà di realizzazione
  • Costi

WordPress

Difficoltà per utente medio: 3/10

Pro
  • Semplicità
  • Costi
  • Quantità di temi e plugin gratuiti presenti in rete
  • Elasticità nel permettere di realizzare ogni tipo di sito web, e-commerce compreso
Contro
  • Sicurezza
  • Qualità di temi e plugin non sempre verificata

Conclusioni

Ti ho esposto in linea di massima una mia opinione diretta sui pro e sui contro dei CMS, sta a te adesso definire quale sia il miglior CMS, personalmente il ritengo tutti o quasi degni del podio, sarà che per lavoro mi è capitato di usarli tutti e in base alle singole esigenze del progetto l’uno può risultare migliore dell’altro ;-).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *