Windows 7 con stile Windows XP

Come impostare Windows 7 con stile Windows XP

Eri troppo abituato al tuo Windows XP e quei cattivoni di Microsoft hanno aggiornato il sistema operativo, ora dismesso, cambiandone il design al quale eri legato?

Mi spiace per il tuo disagio ma sono anche felice di porti una soluzione molto veloce, Impostare Windows 7 con lo stile di Windows XP, anche se solo per quanto riguarda l’aspetto grafico.

Forse ti stai chiedendo se ho bevuto un po’ troppo, forse starai ringraziando il cielo di essere finito su questa guida sperando non sia un Fake. È tutto vero, è possibile Impostare Windows 7 con lo stile di Windows XP.

Anzitutto voglio spiegarti il perché Windows ha questa funzionalità, poi vedremo come fare con pochi e semplici passaggi.

Impostare Windows 7 con stile Windows XP permette al sistema di non concentrare memoria su aspetti grafici previsti dai temi comuni di Windows 7, quindi migliorare di un po’ le prestazioni del tuo PC. Oltre a ciò, Impostare Windows 7 con stile Windows XP permette a chi è legato al precedente sistema o semplicemente non si trova bene con Windows 7, di tornare al design precedente.

Come ti accennavo i passaggi per Impostare Windows 7 con stile Windows XP sono pochi e veloci:

  • Accedi al menù contestuale (tasto destro del mouse sul desktop del tuo PC)
  • Seleziona Personalizza
  • Scorrere la finestra fino a trovare Temi di base e a contrasto elevato
  • Seleziona il tema Windows Classico

Ora hai il tuo Windows 7 con stile Windows XP, da tener presente alcuni dettagli importanti:

Come già accennato, questa modifica è solo a livello grafico.

Dovrai ricaricare la tua immagine di sfondo che verrà sostituita con quella di default di Windows.

In qualunque momento è possibile ripristinare il proprio tema eseguendo il medesimo percorso, ad esclusione del tema da cambiare, quello di base Windows 7 sulla sezione Temi Aero.

Se il motivo della tua scelta di impostare Windows 7 con stile Windows XP è perché non conosci Windows 7 o perché sei semplicemente abituato a Windows XP, ti consigliamo di provare a utilizzare comunque Windows 7, pur sembrando più complesso agli occhi di chi è abituato da anni con Windows XP o Windows Vista, non vi è poi tutta questa differenza, provare per credere.

Spero che questo breve tutorial ti sia stato utile, a presto!
Se trovi utili le nostre guide, iscriviti ai nostri social o alla nostra newsletter per essere costantemente aggiornato in tempo reale sulle ultime pubblicazioni.



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra Privacy Policy maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi